Donadoni: "Cori e fischi? Non commento"

La sconfitta interna contro l'Atalanta apre una spaccatura tra l'allenatore dei rossoblù, Roberto Donadoni, e parte della tifoseria. Il Dall'Ara fischia e non solo per la sconfitta. "Non vinciamo mai, quando te ne vai", i cori. "Non commento, pensateci voi", è la risposta del tecnico a chi gli chiede di cori e fischi. Gli applausi al numero 10? "Il giocatore che rimane fuori è sempre il migliore. Ma la verità è che Destro ha giocato quasi sempre e oggi era giusto avesse una chance Avenatti". Gian Piero Gasperini culla nuove ambizioni europee: "Questo successo e il ko della Samp ci rilanciano. Possiamo ambire a ripetere un risultato importante, ovvero chiudere al sesto o settimo posto e tornare in quell'Europa che ci è piaciuta tanto. Avremo in casa gli scontri diretti con Sampdoria, Udinese e Milan: possiamo farcela".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Faenzanotizie.it
  2. Il Resto del Carlino
  3. Il Resto del Carlino
  4. Il Resto del Carlino
  5. Sassuolo 2000

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel San Pietro Terme

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...